0 0
Castagnole ripiene

Condividi

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Cambia Dosi
per l'impasto
270 g Farina bianca 00
20 g Amido di mais
70 g Zucchero a velo
2 Uova
70 g Burro
5 g Lievito vanigliato per dolci
1 Sale pizzico
per la farcitura
40 Amarene
per friggere
2 Olio di arachidi litri
Per lo spolvero
q.b. Zucchero a velo

Castagnole ripiene

Deliziose e soffici palline ripiene di squisite amarene sciroppate, le castagnole alle amarene conquisteranno grandi e piccini.

  • Per 10 persone
  • Medio

Ingredienti

  • per l'impasto

  • per la farcitura

  • per friggere

  • Per lo spolvero

Preparazione

Condividi

Chiacchiere, frittelle, graffe, bugie, fritti o, nella versione più leggera, cotti al forno a Carnevale non possono mancare i dolci!
Oggi vi propongo un altro dolce tipico di Carnevale le castagnole, dolcetti soffici e leggeri.

Le Castagnole sono palline di pasta fritta, possono essere gustate tal quali o farcite con svariati ripieni, cioccolato, crema pasticcera o ancora con la crema chantilly. Nella ricetta di oggi vi propongo un ripieno un po’ diverso: le amarene sciroppate.

Consigli
Per gustarle al meglio le castagnole vanno consumate il giorno stesso, appena fatte.

Provate anche le castagnole ripiene di Nutella.

Passaggi

1
Fatto

Setacciamo la farina 00 insieme alla maizena quindi uniamo lo zucchero a velo, il levito e un pizzico di sale.
E' importante setacciare le polveri per dividere i grani e dare aria in questo modo si avrà una migliore lievitazione.

2
Fatto

Aggiungiamo anche le uova e il burro ammorbidito.

3
Fatto

Impastiamo fino ad ottenere un composto liscio, quindi formiamo una palla, copriamola con la pellicola  e riponiamo in frigo a riposare per 1 ora.

4
Fatto

Prendiamo parte dell'impasto e stendiamo un rotolo, tagliamolo in pezzi di 12 g ciascuno. Con una dose per 10 persone si ottengono circa 40 castagnole.
Prendiamo ciascun pezzo e con le mani formiamo una pallina.

5
Fatto

Appiattiamo le palline e al centro inseriamo un'amarena sciroppata, ben scolata dal liquido, quindi chiudiamola sigillandola bene.

6
Fatto

Scaldiamo in una pentola capiente un litro di olio di arachidi (170-180°C) quindi friggiamo poco alla volta le castagnole ripiene, rigirandole delicatamente per uniformare la cottura. Con una schiumarola scoliamole su carta assorbente, cospargiamole con lo zucchero a velo e serviamole tiepide.

Chiara

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog Tiramisu.it. Mi chiamo Chiara adoro la cucina, in particolare i dolci, mi piace sperimentare ricette nuove a volte stravolgendo un pò quelle tradizionali. Nel mio blog potete trovare tante idee da cui partire anche voi per creare le vostre ricette, uniche e squisite.

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Usa il formo qui sotto per domande o commenti.
Precedente
Cuori di San Valentino al cioccolato piccante
Prossima
Ciambelle di Carnevale con patate
Precedente
Cuori di San Valentino al cioccolato piccante
Prossima
Ciambelle di Carnevale con patate

Aggiungi un Commento