0 0
Chiacchiere di Carnevale

Condividi

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Cambia Dosi
300 g Farina bianca 00
1 Uova
15 g Zucchero semolato
8 g Lievito vanigliato per dolci
Mezza Scorza di limone
30 g Burro
70 g Vino bianco
20 g Rum
q.b. Olio di arachidi per friggere
q.b. Zucchero a velo per lo spolvero

Chiacchiere di Carnevale

Tipiche del periodo di carnevale le chiacchiere sono un dolce che piace a tutti e si prepara in pochissimo tempo.

  • Per 6 persone
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Tipiche del periodo di Carnevale le chiacchiere sono un dolce economico, semplice e veloce da preparare. Chiamate anche frappe, bugie o gasse (nodi) in base alle regioni, le chiacchiere possono essere fritte oppure, se preferite una versione più leggera, cotte al forno.

Prova anche le altre ricette dei dolci tipici del Carnevale:

Castagnole ripiene di Nutella

Scroccafusi di Carnevale

Ciambelle di Carnevale con patate

 

 

 

 

Passaggi

1
Fatto

Setacciamo la farina per eliminare i grumi e disponiamola a fontana sulla spianatoia al centro mettiamo l'uovo, lo zucchero e il lievito vanigliato per dolci.

2
Fatto

Grattugiamo anche mezza scorza di limone biologico avendo cura di prendere solo la parte gialla quindi uniamo il burro fuso.

3
Fatto

Con le dita mescoliamo gli ingredienti con un po' di farina quindi uniamo il rum e il vino bianco e impastiamo con le mani. Quando il composto è ben impastato formiamo una palla avvolgiamola nella pellicola e mettiamola a riposare per 20 minuti in frigorifero.

4
Fatto

Dividiamo l'impasto in pezzi e con la macchina per fare la pasta tiriamo una sfoglia di circa 2-3 mm di spessore. Passiamo la sfoglia più volte ripiegandola su se stessa fino a quando risulta liscia. Per non fare attaccare la sfoglia cospargiamola con poca farina.

5
Fatto

Con la rotella tagliamo la sfoglia formando dei rettangoli. Possiamo cuocerli tal quali oppure tagliarli al centro o fare dei nodi (gasse), facendo passare un'estremità nel taglio centrale.

6
Fatto

Friggiamo le chiacchiere in olio bollente (la temperatura ottimale è di 170°C) girandole per farle dorare da entrambi i lati. Quando sono ben dorate scoliamole su carta assorbente e cospargiamole con lo zucchero a velo.
Per una versione più leggera cuocete le chiacchiere in forno a 180°C per circa 20 minuti fino a quando risultano dorate.

Chiara

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog Tiramisu.it. Mi chiamo Chiara adoro la cucina, in particolare i dolci, mi piace sperimentare ricette nuove a volte stravolgendo un pò quelle tradizionali. Nel mio blog potete trovare tante idee da cui partire anche voi per creare le vostre ricette, uniche e squisite.

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Usa il formo qui sotto per domande o commenti.
Precedente
Struffoli
Prossima
Tiramisù al pistacchio senza panna
Precedente
Struffoli
Prossima
Tiramisù al pistacchio senza panna

Aggiungi un Commento