• Home
  • Crostata di ciliegie fresche e crema
0 0
Crostata di ciliegie fresche e crema

Condividi

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Cambia Dosi
per la pasta frolla
200 g Farina bianca 00
100 g Fecola di patate
1 Tuorli
1 Uova
60 g Ricotta
60 g Burro
50 g Zucchero semolato
1 cucchiaino Lievito vanigliato per dolci
per la crema
mezza Scorza di limone
100 g Zucchero semolato
50 g Farina 0
500 ml Latte intero
2 Uova
20 g Burro
500 g Ciliegie snocciolate

Crostata di ciliegie fresche e crema

La crostata di ciliegie è un dolce semplice e rustico, fresca e dal tipico sapore estivo è perfetta per iniziare la giornata o per una pausa pomeridiana.

  • 30
  • Per 10 persone
  • Medio

Ingredienti

  • per la pasta frolla

  • per la crema

Preparazione

Condividi

La crostata di ciliegie fresche è la torta alla frutta perfetta da preparare in estate quando si trovano frutti saporiti e profumati. E’ ideale da gustare a colazione insieme ad una tazza di caffè o per una merenda fresca e nutriente. Invece della solita marmellata in questa crostata alla frutta ho voluto utilizzare direttamente le ciliegie fresche, il risultato è una torta strepitosa che piacerà a tutti!

La crostata alle ciliegie è preparata con una base di pasta frolla leggera, in cui parte del burro è sostituito con la ricotta e una deliziosa crema con tante ciliegie di stagione.

Per questa crostata con ciliegie fresche ho utilizzato dei duroni perchè sono più grandi ed hanno una polpa più soda.

GUARDA ANCHE
Crostata di kiwi fresca e cremosa
Tiramisù alle ciliegie

Vediamo ora passo passo la ricetta della crostata di ciliegie.

Passaggi

1
Fatto

Dovendo riposare per una mezz'ora nel frigo iniziamo a preparare la pasta frolla. Disponiamo sulla spianatoia le polveri setacciate insieme ad un cucchiaino di lievito per dolci, mettiamo al centro i tuorli, lo zucchero semolato e il burro ammorbidito a pezzetti e la ricotta ben scolata. Impastiamo velocemente tutti gli ingredienti quindi facciamo una palla avvolgiamola nella pellicola e riponiamola in frigo per circa 20 minuti.

2
Fatto

Nel frattempo dedichiamoci alla crema: in un pentolino versiamo il latte intero, la scorza grattugiata di mezzo limone, la farina setacciata, lo zucchero e le uova. Facciamo cuocere a fuoco basso mescolando con una frusta per circa 6-7 minuti finche il composto inizia ad addensarsi.
Aggiungiamo il burro e mantechiamo la crema.

3
Fatto

Nel frattempo che la crema raffredda denoccioliamo le ciliegie.

4
Fatto

Trascorsa mezz'ora togliamo la pasta frolla leggera dal frigo, stendiamola con uno spessore di 5 mm su un foglio di carta forno. Mettiamo la pasta in una tortiera di 26 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata, avendo cura di ricoprire completamente anche i bordi della tortiera.

5
Fatto

Mettiamo sul fondo le ciliegie denocciolate, versiamo la crema sopra e cuociamo in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti.
Lasciare raffreddare la crostata alla ciliegia a temperatura ambiente e servirla a fette. Conservate la crostata di ciliegia nel frigo e consumatela nel giro di 3 giorni.

Chiara

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog Tiramisu.it. Mi chiamo Chiara adoro la cucina, in particolare i dolci, mi piace sperimentare ricette nuove a volte stravolgendo un pò quelle tradizionali. Nel mio blog potete trovare tante idee da cui partire anche voi per creare le vostre ricette, uniche e squisite.

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Usa il formo qui sotto per domande o commenti.
Precedente
Cheesecake alle fragole con Philadelphia
Prossima
Torta ai lamponi freschi e ricotta
Precedente
Cheesecake alle fragole con Philadelphia
Prossima
Torta ai lamponi freschi e ricotta

Aggiungi un Commento