0 0
Frittelle di Carnevale

Condividi

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Cambia Dosi
500 g Patate lessate e schiacciate
500 g Farina bianca 00
20 g Lievito di birra
1 Uova
1 Scorza di arancia
1 Succo arancia
1 pizzico Vanillina
q.b. Acqua un bicchiere circa
q.b. Olio di arachidi 2 litri circa
q.b. Zucchero semolato

Frittelle di Carnevale

Sofficissime e morbidissime le frittelle sono il dolce tipico del Carnevale.

  • 90
  • Per 10 persone
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Tipiche del periodo di Carnevale le frittelle sono un dolce delizioso, soffice e leggero. L’impasto è a base di patate, farina e uova e aromatizzato con la vanillina e l’arancia.
Possono essere mangiate semplicemente con una spolverata di zucchero semolato o arricchite con un ripieno di deliziosa crema pasticcera, marmellata o Nutella. Basterà in questo caso farcirle utilizzando una siringa per dolci o una tasca del pasticcere a punta fine.

Le frittelle di Carnevale sono tra i dolci di Carnevale più semplici  ed economici da preparare tipici della cucina italiana in particolare del territorio veneto.

 

 

Passaggi

1
Fatto

Per fare le frittelle di Carnevale mettiamo nella planetaria le patate lessate e schiacciate, la farina 00, il lievito di birra sminuzzato.

2
Fatto

Aggiungiamo un pizzico di sale e mezzo cucchiaino di vanillina.
Proseguiamo aggiungendo la scorza grattugiata dell'arancia (solo la parte arancione), il succo filtrato e l'uovo intero.

3
Fatto

Azioniamo la planetaria a una velocità media e iniziamo ad impastare per 7-8 minuti aggiungendo poco alla volta l'acqua per ottenere un composto morbido.

4
Fatto

Terminato di impastare trasferiamo il composto in una boule capiente e lasciamolo lievitare per circa un'oretta, l'impasto deve raddoppiare di volume.

5
Fatto

Scaldiamo a 170-180°C un paio di litri di olio di arachidi, quindi friggiamo, prendendo un cucchiaio di impasto. Per evitare che le frittelle si attacchino al cucchiaio prima di prenderle bagniamo il cucchiaio nell'olio caldo.

6
Fatto

Friggiamo poche frittelle alla volta e togliamole appena sono ben dorate, passiamole sulla carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e cospargiamole subito ancora calde con lo zucchero semolato in modo che lo zucchero aderisca bene. Proseguiamo con le cottura di tutte le frittelle.
Serviamo le frittelle di Carnevale ancora calde.

Chiara

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog Tiramisu.it. Mi chiamo Chiara adoro la cucina, in particolare i dolci, mi piace sperimentare ricette nuove a volte stravolgendo un pò quelle tradizionali. Nel mio blog potete trovare tante idee da cui partire anche voi per creare le vostre ricette, uniche e squisite.

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Usa il formo qui sotto per domande o commenti.
Precedente
Tiramisù cocco e Nutella
Prossima
Krapfen alla crema pasticcera
Precedente
Tiramisù cocco e Nutella
Prossima
Krapfen alla crema pasticcera

Aggiungi un Commento