0 0
Scroccafusi di Carnevale

Condividi

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Cambia Dosi
per l'impasto
5 Uova
25 g Zucchero semolato
0,5 Lievito vanigliato per dolci bustina
1 Sale pizzico
50 g Olio di semi di girasole
600 g Farina bianca 00
50 g Liquore all'anice
per friggere
q.b. Olio di arachidi
Per terminare la preparazione
q.b. Alchermes
q.b. Zucchero semolato

Scroccafusi di Carnevale

Tipici delle Marche gli scroccafusi sono cosi chiamati per il rumore che emettono mentre li si mangiano, sono infatti dolcetti piuttosto croccanti.

  • Per 10 persone
  • Medio

Ingredienti

  • per l'impasto

  • per friggere

  • Per terminare la preparazione

Preparazione

Condividi

Tra i dolci di Carnevale troviamo gli scroccafusi, dei dolcetti croccanti che prevedono due fasi di cottura, vengono infatti prima sbollentati in acqua e, successivamente, fritti in abbondante olio. Una volta freddi vengono imbevuti nell’Alchermes e cosparsi con lo zucchero semolato. Per una versione analcolica possiamo sostituire il liquore con lo sciroppo all’amarena.

Passaggi

1
Fatto

In una boule mettiamo le uova, lo zucchero semolato e un pizzico di sale quindi con la frusta mescoliamo senza montare.

2
Fatto

Aggiungiamo la farina setacciata, l'olio, il lievito in polvere per dolci e il liquore all'anice.

3
Fatto

Impastiamo finché otteniamo un impasto elastico e malleabile e formiamo delle palline di circa 3 cm di diametro.

4
Fatto

Portiamo a bollore una pentola di acqua e scottiamo gli scroccafusi per 5 minuti mescolandoli quando affiorano in superficie.

5
Fatto

Scoliamoli, mettiamoli su un canovaccio e lasciamoli riposare per circa 3 ore coperti.

6
Fatto

Con un coltello pratichiamo un taglio a croce su ogni pallina.

7
Fatto

Facciamo scaldare l'olio di arachidi quando raggiunge 170°C friggiamoli poco alla volta, finché risultano ben dorati. Scoliamoli su carta assorbente.

8
Fatto

Immergiamoli ora nel liquore Archermes poi passiamoli nello zucchero semolato.

Chiara

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog Tiramisu.it. Mi chiamo Chiara adoro la cucina, in particolare i dolci, mi piace sperimentare ricette nuove a volte stravolgendo un pò quelle tradizionali. Nel mio blog potete trovare tante idee da cui partire anche voi per creare le vostre ricette, uniche e squisite.

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Usa il formo qui sotto per domande o commenti.
Precedente
Ciambelle di Carnevale con patate
Prossima
Castagnole ripiene di Nutella
Precedente
Ciambelle di Carnevale con patate
Prossima
Castagnole ripiene di Nutella

Aggiungi un Commento