0 0
Tiramisù cheesecake: ricetta con mascarpone

Condividi

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Cambia Dosi
Per la crema
3 Tuorli freschissimi
60 g Zucchero semolato
250 g Mascarpone
125 g Formaggio fresco spalmabile
50 ml Panna fresca
4 g Gelatina per dolci
50 ml Acqua
Per la base
100 g Burro
130 g Savoiardi
1 Caffè tazzina ristretto
Per la farcitura
8 Savoiardi circa
q.b. Caffè
Per terminare la preparazione
q.b. Cacao amaro per lo spolvero

Tiramisù cheesecake: ricetta con mascarpone

Una deliziosa torta chessecake al sapore di tiramisù, la base fatta di burro e Savoiardi è ricoperta da due strati di crema tiramisù separati dai biscotti imbevuti di caffè. Una delizia da provare assolutamente!

  • 40
  • Per 8 persone
  • Facile

Ingredienti

  • Per la crema

  • Per la base

  • Per la farcitura

  • Per terminare la preparazione

Preparazione

Condividi

La cheesecake è una torta fredda a base di formaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia) e biscotti secchi ingredienti anche del tiramisù, in questa ricetta vi spiego passo passo come fare a trasformare un tiramisù classico in un tiramisù cheesecake.

Come base per il tiramisù cheesecake ho utilizzato i classici biscotti per tiramisù i Savoiardi a cui ho aggiunto un goccio di caffè e il burro liquefatto mentre la crema è a base di uova freschissime, Philadelphia e mascarpone.
Per la cheesecake tiramisù con mascarpone dovete avere una tortiera con cerniera, per la dose da 8 ho usato una tortiera di diametro 20 cm.

Qualche curiosità sulla cheesecake.
Se parliamo di cheesecake pensiamo subito all’America ma le origini di questa torta al formaggio sono molto più antiche.
Già nell’antica Grecia, soprattutto in occasione dei giochi olimpici, venivano preparate numerose torte al formaggio molto nutrienti che venivano date agli atleti per dare energia e vigore. Anche nell’antica Roma erano diffuse torte a base di ricotta, miele e farina, torte che sono poi giunte modificate e rivisitate fino ai giorni nostri.
In America le torte al formaggio sono probabilmente giunte con gli immigrati italiani anche se il vero successo e diffusione di questa torta si deve a James Lewis Kraft lattaio che nel 1872 produce a New York il primo formaggio fresco spalmabile che verrà poi conosciuto in tutto il mondo come Philadelphia, ingrediente indiscusso del dolce.

La famosa New York cheesecake ha una consistenza cremosa viene prodotta con panna o panna acida e crema al formaggio mentre la Chicago cheesecake sempre prodotta con formaggio cremoso viene cotta e risulta quindi morbida e cremosa all’interno ma più soda all’esterno.

Oggi le varianti della cheesecake sono tantissime, troviamo cheesecake alla frutta, al cioccolato, con diversi tipi di formaggio, alla frutta secca, al pistacchio, con base di biscotti, Pan di Spagna o pasta frolla insomma a ognuno la sua cheesecake.

Abbinamento di vini

La cheesecake è un dolce importante, nutriente e ricco; va quindi abbinato ad un vino fresco non eccessivamente alcolico capace di accompagnare la cremosità della torta. Potete optare per un vino dolce con bollicine perfetto per la parte grassa data dal formaggio oppure per un vino passito.

Un consiglio.

Avendo utilizzato le uova e non richiedendo la torta cottura ho provveduto alla pastorizzazione. Se volete sapere come pastorizzare le uova seguite la mia guida.
Come pastorizzare le uova con il roner.

Vediamo passo passo la ricetta della cheesecake al tiramisù!

Puo interessarti anche:

Cheesecake al limone
Cheesecake di Pasqua
Cheesecake al cioccolato
Cheesecake tiramisù senza uova

Passaggi

1
Fatto

Prepariamo una tazzina di caffè ristretto e lasciamolo raffreddare. Mettiamo 130 g di Savoiardi nel mixer e frulliamoli finemente.

2
Fatto

A bagnomaria facciamo sciogliere completamente il burro quindi quando è tiepido aggiungiamolo ai Savoiardi sbriciolati mettiamo anche la tazzina di caffè ristretto. Mescoliamo con cura per amalgamare completamente gli ingredienti.

3
Fatto

Prendiamo la tortiera con cerniera (diametro 20 cm), foderiamo la base con carta forno e versiamo il composto, compattiamo bene con un cucchiaio per creare la base del dolce. Mettiamo in frigo per almeno 30 minuti.

4
Fatto

Facciamo ammorbidire la gelatina in fogli nell'acqua fredda. Dedichiamoci quindi alla preparazione della crema tiramisù, sbattiamo con le fruste i tuorli con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

5
Fatto

Uniamo quindi il mascarpone e il formaggio fresco spalmabile e mescoliamo con cura utilizzando le fruste.

6
Fatto

Ora uniamo alla panna riscaldata i fogli di gelatina ammorbiditi e strizzati e facciamoli sciogliere completamente.

7
Fatto

Uniamo quindi la panna alla crema mascarpone e mescoliamo con le fruste elettriche. Ora assembliamo il tiramisù cheesecake.
Versiamo metà crema sulla base e livelliamola.

8
Fatto

Ora prendiamo circa 8 Savoiardi imbeviamoli uno alla volta velocemente nel caffè e disponiamoli sul primo strato di crema in modo da ricoprirlo quindi versiamo la restante metà della crema livelliamola e mettiamo il dolce nel frigo per almeno 3 -4 ore.

9
Fatto

Spolveriamo con il cacao amaro in polvere, estraiamo dalla teglia la cheesecake e serviamola a fette.

Chiara

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog Tiramisu.it. Mi chiamo Chiara adoro la cucina, in particolare i dolci, mi piace sperimentare ricette nuove a volte stravolgendo un pò quelle tradizionali. Nel mio blog potete trovare tante idee da cui partire anche voi per creare le vostre ricette, uniche e squisite.

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Usa il formo qui sotto per domande o commenti.
Precedente
Tiramisù Nutella e pistacchi
Prossima
Tiramisù allo yogurt greco
Precedente
Tiramisù Nutella e pistacchi
Prossima
Tiramisù allo yogurt greco

Aggiungi un Commento