0 0
Tiramisù ai frutti esotici

Condividi

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Cambia Dosi
4 Uova freschissime
500 g Mascarpone
100 g Zucchero semolato
300 g Savoiardi
1 Ananas
2 Kiwi
1 Mango
70 g Cocco grattugiato
1 Vaniglia baccello
10 cl Rum

Tiramisù ai frutti esotici

Un esplosione di sapore e colore il tiramisù ai frutti esotici è un dolce perfetto da servire come dessert fresco e leggero.

  • 30
  • Per 10 persone
  • Facile

Ingredienti

Preparazione

Condividi

Mango, cocco, kiwi, ananas, papaya, maracuya, sono frutti profumatissimi e molto colorati ideali da utilizzare per preparare un delizioso tiramisù tropicale.
Naturalmente potete sbizzarrirvi con la frutta esotica che più preferite. Noi in questa ricetta abbiamo utilizzato i kiwi, l’ananas il mango e del cocco grattugiato. Se non amate il rum o volete una versione analcolica imbevete velocemente i biscotti nel succo di frutta.
Vediamo insieme passo passo come fare.

Passaggi

1
Fatto

Laviamo e sbucciamo la frutta, tagliamo i kiwi a fettine e il resto della frutta a cubetti della stessa dimensione. Teniamo da parte un po' di frutta per decorare la superficie del dolce, per non farla annerire mettiamola in una scodella con del succo di lime e un cucchiaino di zucchero.

2
Fatto

Ora dedichiamoci alla preparazione di una classica crema tiramisù, separiamo accuratamente i tuorli dagli albumi, sbattiamo i tuorli con lo zucchero e i semi di vaniglia fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.

3
Fatto

A parte montiamo a neve ferma gli albumi, per montare gli albumi non devono contenere alcuna traccia di tuorlo.

4
Fatto

Uniamo ora ai tuorli sbattuti il mascarpone e lavoriamo con le fruste, quindi aggiungiamo anche gli albumi a neve e incorporiamoli delicatamente mescolando dal basso verso l'alto.

5
Fatto

Assembliamo il nostro dessert, scoliamo bene la frutta e temiamo il liquido a cui aggiungiamo il rum. Mettiamo sul fondo della pirofila o in bicchieri monoporzione i Savoiardi e spennelliamoli con il liquido al rum quindi aggiungiamo la crema tiramisù e poi il kiwi a fettine e la frutta a cubetti , continuiamo fino a terminare gli ingredienti. Mettiamo il tiramisù ai frutti esotici in frigo per almeno 4 ore poi prima di servirlo decoriamo la superficie con la frutta tenuta da parte e con il cocco grattugiato.

Chiara

Adoro il Tiramisù in tutte le sue varianti, da anni sono alla ricerca della ricetta perfetta. Ho creato questo sito per condividere con voi la mia passione.

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Usa il formo qui sotto per domande o commenti.
Precedente
Meringhe alla francese e disco di meringa
Prossima
Tiramisù alla banana caramellata
Precedente
Meringhe alla francese e disco di meringa
Prossima
Tiramisù alla banana caramellata

Aggiungi un Commento